Fotografo matrimonio le domande più frequenti. Potrai già cominciare a toglierti qualche dubbio.

 

come definiresti il vostro stile?

Moderno, creativo e spontaneo. Raccontiamo il vostro matrimonio attraverso un approccio documentaristico, cercando di catturare l’essenza di una giornata così carica di emozioni in maniera del tutto naturale. Lavoriamo in coppia proprio per riuscire a realizzare un vero e proprio racconto fotografico.

avete dei limiti di scatti e/o orari?

Assolutamente no. Realizziamo quanti più scatti possibili necessari a produrre il materiale migliore per documentare l’evento, senza limite di orario. Vi consegneremo quindi tutte le foto in alta risoluzione.

realizzate servizi in tutta Italia?

Certamente. Di solito lavoriamo in Lombardia, ma capita spesso di realizzare dei reportage di matrimonio in tutta Italia e talvolta all’estero. In questi casi i costi di “trasferta” vengono concordati.

come avviene la prenotazione?

Semplicemente stipulando il contratto che regola la tipologia del servizio e versando un’acconto a titolo di caparra. Tutto questo è naturalmente possibile farlo tramite e-mail e bonifici, senza la necessità di doversi spostare.

con quanto anticipo conviene confermare?

Dipende dalla data del vostro matrimonio, solitamente un anticipo di sei mesi è consigliabile.

possiedi un'attrezzatura di riserva?

Certamente si.

in cosa consiste il patentino dei fotografi?

Il cosiddetto “patentino” viene rilasciato esclusivamente al fotografo professionista dalla Curia-Diocesi di appartenenza, solo previa frequentazione di specifici corsi dove viene spiegato “come comportarsi” durante una funzione in Chiesa. State quindi tranquilli e avvisate anche il parroco,  informandolo che la vostra fotografa è in possesso del patentino e sa di conseguenza muoversi nel rispetto della funzione religiosa.

Desideri un aiuto ulteriore?

Per ricevere più informazioni ci trovi al 3389905564 / 3475957014 o in alternativa attraverso il modulo contatti.

Pin It on Pinterest